Origini della guacamole

La guacamole è una salsa antica creata dagli Aztechi. Per loro costituiva una grande risorsa perché gli avocado sono frutti molto grassi e la dieta azteca ne era molto povera.
Il nome deriva dal dialetto azteco “āhuacamolli” che tradotto letteralmente significa “salsa di avocado” (“āhuacatl” è avocado e “molli” è salsa).
Gli spagnoli la conobbero nel 1500 e le attribuirono il nome “guacamole” che assomigliava al nome con cui la chiamavano gli Aztechi ed era per loro più semplice da pronunciare e ricordare.

La ricetta originale prevede l’utilizzo di avocado, sale e succo di lime.
Il succo di lime oltre a conferire sapore, serve a impedire l’ossidazione dell’avocado che avviene piuttosto rapidamente per via del suo contenuto di grassi.
Nel tempo sono nate diverse varianti che prevedono l’utilizzo di altri ingredienti come olio di oliva, pepe nero, peperoncino, succo di limone, cipolla, aglio, pomodori, peperoni, piselli e addirittura panna acida (cucina tex-mex).

Alcune varianti sono:
Mantequilla de pobre (ossia burro del povero), preparata con avocado, pomodoro, olio, succo di limone;
Guasacaca, salsa venezuelana preparata con aceto e salsa piccante servita con parrillas, arepas, empanadas.

Nella cucina messicana la guacamole viene di solito accompagnata da tortilla chips, ma si trova anche nei tacos e nelle tortillas.
Ormai famosa in tutto il mondo, trova largo impiego spalmata su fette di pane tostato con aggiunta di fiocchi di peperoncino o macinate di pepe nero.

 

Fonti: conoscenze personali, wikipedia, gourmetsleuth.com

Autore: The Food Creator

Food Creator and Restaurant Consultant

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...