Siti web per ristoranti

Pur avendo una pagina Facebook, Instagram o altro, avere un proprio sito web è necessario.
Il sito web rappresenta il biglietto da visita di un ristorante (o locale, bar, pasticceria che sia) e fornisce a chi lo visita una prima impressione dell’attività.

Avere un dominio proprio (ad esempio, il dominio di questo sito è themysteryclient.com) dà al sito una maggiore rilevanza e credibilità. Questa impressione passa automaticamente alla propria azienda.
È allo stesso modo importante che il sito sia bello da vedere, in linea con lo stile di ciò che si offre, con colori, caratteri e immagini adeguate a rendere il primo impatto positivo.
La navigazione all’interno del sito deve essere semplice, intuitiva. Un menu ben visibile, con poche voci chiare e dirette che permettano al potenziale cliente di trovare immediatamente le informazioni che cerca.

Tra le informazioni non devono mancare il nome del ristorante (ovviamente), il suo indirizzo (magari accompagnato da una piccola mappa), i giorni e gli orari di apertura, le informazioni di contatto (un numero di telefono, un indirizzo e-mail), i prodotti che vengono offerti.
Un “dettaglio” che trovo importantissimo e che molte attività omettono è il menù.
Il più delle volte viene fatto un accenno approssimativo riguardo ciò che si può trovare recandosi presso il ristorante/locale/ecc. in questione.
Chi invece decide di pubblicare il menù, spesso e volentieri omette i prezzi.

Poter visionare i piatti e i prodotti offerti rientra nella ricerca preliminare che effettua la maggior parte dei clienti odierni nel momento in cui decide in quale ristorante, tra i tanti disponibili, recarsi con partner, amici, familiari, colleghi o anche da solo.
Negare al cliente la possibilità di conoscere preventivamente cosa troverà, si traduce in una maggiore probabilità di non essere scelti.
Per quanto un menù possa essere mutevole in base alla stagionalità, aggiornare il sito di volta in volta richiede pochi minuti e rientra a tutti gli effetti in quelle che sono le cose importanti per il proprio business.

Lo stesso effetto ottiene la mancanza dei riferimenti ai prezzi. Il pensiero comune che si fa spazio in questi casi è “Sarà sicuramente carissimo”.
Nella maggior parte dei casi risulta corrispondere alla realtà, ma è meglio essere scartati dall’inizio per i prezzi che ritrovarsi una sfilza di recensioni negative perché “buono, ma decisamente troppo caro”.
Chi è interessato alla qualità e alla cura di piatti e servizio, sarà ben disposto a spendere di più per ottenerli. A questo proposito, una spiegazione per ogni piatto offerto con riferimenti alla provenienza degli ingredienti, ai metodi e ai tempi di preparazione… aiuterà il cliente a mettersi nell’ottica di “Pago di più, ma ricevo il meglio”.

Per aumentare il coinvolgimento e suscitare simpatia in chi visita il nostro sito, può essere di aiuto una sezione dedicata alla storia che c’è dietro l’attività. Com’è nata, chi ha deciso di fondarla, quando è stata fondata, qual è la filosofia aziendale, che tipo di esperienza si vuole portare al cliente, quali sono le passioni e gli obiettivi che muovono lo staff a lavorare con entusiasmo e in sinergia.
Questo tipo di “confidenze” funzionano sia che si tratti di un ristorante extra lusso sia che si tratti di un piccolo panificio perché diminuiscono le distanze.

Non obbligatori ma utilissimi sono link alle proprie pagine social (Facebook, Instagram…) dove possono essere trovate fotografie sia fatte dall’attività stessa che dei clienti che l’hanno già visitata, opinioni, commenti, informazioni in tempo reale (come: oggi apriamo alle 18), promozioni particolari…

Un uso corretto della lingua è di base, così come il costante aggiornamento e la cura dei dettagli.
Inoltre, soprattutto per le attività in zone turistiche, una traduzione accurata in lingua inglese (o altre) permette di facilitare le cose e far sentire a proprio agio chi non parla la lingua nazionale.
Il sito internet non rappresenta un peso, ma un’opportunità!

Autore: The Food Creator

Food Creator and Restaurant Consultant

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...