Torrone

Dolce natalizio, tipico di molte regioni differenti, a base di albume d’uovo, miele e zucchero farcito con mandorle, nocciole, pistacchi, arachidi, frutta secca o frutta candita.
Il suo nome deriva dal verbo latino “torreo” che significa “tostare” e fa riferimento alla tostatura della frutta a guscio.

Oltre che per la frutta che contiene, il torrone si differenzia in torrone tenero e torrone duro. Il rapporto tra zucchero e miele e il tempo di cottura (massimo due ore per quello morbido e fino a dodici per quello duro) influenzano la durezza del prodotto finale.

Le sue origini sono incerte. Secondo una versione il primo torrone fu servito nel 1441 a Cremona in occasione delle nozze tra Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti. La sua forma richiamava quella del Torrazzo (torre della città).
Tuttavia, la prima notizia certa della presenza del torrone a Cremona risale al 1543, quando il comune della città lo acquistò per donarlo ad alcune autorità.

Molti altri fattori farebbero pensare che in realtà sia nato molto tempo prima in Medio Oriente e che furono gli Arabi a contribuire alla sua diffusione lungo il Mar Mediterraneo, nel Nordafrica e nella Corona d’Aragona.

Non si sa, invece, chi lo portò in Sardegna per primo. Documenti cartacei certificano che la produzione risale almeno al 1614.
Il miele veniva fatto scaldare in un pentolone, per diverse ore, mescolando continuamente. Si aggiungeva l’albume montato a neve e infine mandorle, nocciole e noci tostate. Il tutto veniva versato in cassette di legno.
Per la Sardegna ricoprì un’enorme importanza sotto tanti aspetti e il torrone sardo, che contiene solo miele senza altri zuccheri, rimane uno dei migliori che vengono prodotti.

 

Fonti: wikipedia, conoscenze personali

Autore: The Food Creator

Food Creator and Restaurant Consultant

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...